Altro che libera circolazione del lavoro: la Ue è a mobilità ridotta

//Altro che libera circolazione del lavoro: la Ue è a mobilità ridotta

Altro che libera circolazione del lavoro: la Ue è a mobilità ridotta

Secondo i dati Eurostat la mobilità intraeuropea di forza lavoro, frontalieri esclusi, nel 2017 è stata pari a 1,1 milioni di persone, appena lo 0,5% del totale.All’interno degli Stati Uniti la mobilità è sei volte quella europea in termini percentuali. Ecco perché il Vecchio Continente è così bloccato...

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Mondo - Read full story here.

By | 2019-04-14T13:15:11+00:00 April 14th, 2019|Mondo|Comments Off on Altro che libera circolazione del lavoro: la Ue è a mobilità ridotta