Battuta sessista in concerto, Cristina D’Avena si scusa con Luxuria, che dice: “La prossima volta cantiamo insieme”

//Battuta sessista in concerto, Cristina D’Avena si scusa con Luxuria, che dice: “La prossima volta cantiamo insieme”

Battuta sessista in concerto, Cristina D’Avena si scusa con Luxuria, che dice: “La prossima volta cantiamo insieme”

La frase pronunciata da un componente della band provoca l'indignazione della comunità Lgbt. La cantante: "Mi dissocio totalmente, contatterò personalmente Vladimir"

Article by [author-name] (c) Repubblica.it > Spettacoli - Read full story here.

By | 2020-01-03T11:40:47+00:00 January 3rd, 2020|Spettacoli|Comments Off on Battuta sessista in concerto, Cristina D’Avena si scusa con Luxuria, che dice: “La prossima volta cantiamo insieme”