Conti pubblici e crescita, l’eredità scomoda del Pil “gonfiato”

//Conti pubblici e crescita, l’eredità scomoda del Pil “gonfiato”

Conti pubblici e crescita, l’eredità scomoda del Pil “gonfiato”

Il no alla manovra correttiva è un salvacondotto per comprare il tempo fino alle elezioni europee. E alla fine è utile anche ai commissari Ue (impegnati nella campagna elettorale a loro volta) non intenzionati a fornire argomenti a chi griderebbe subito al complotto degli euroburocrati, epigoni arcigni di un rigore da far spazzare via dalla storia...

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Notizie - Read full story here.

By | 2019-04-10T07:56:34+00:00 April 10th, 2019|Economia|Comments Off on Conti pubblici e crescita, l’eredità scomoda del Pil “gonfiato”