Contratti, più tutele per i gig workers

//Contratti, più tutele per i gig workers

Contratti, più tutele per i gig workers

Con un emendamento al Dl all’esame del Senato la maggioranza vuole rafforzare le tutele non solo ai rider, ma a tutti i lavoratori delle piattaforme digitali. Se il rapporto di lavoro è continuativo si applicano i contratti nazionali di riferimento, per i lavoretti scatta l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Italia - Read full story here.

By | 2019-09-27T13:10:12+00:00 September 27th, 2019|Gruppo|Comments Off on Contratti, più tutele per i gig workers