Dall’Isis a Facebook: il traffico illegale di tesori antichi viaggia sui social network

//Dall’Isis a Facebook: il traffico illegale di tesori antichi viaggia sui social network

Dall’Isis a Facebook: il traffico illegale di tesori antichi viaggia sui social network

Sarebbero almeno 90 i gruppi su Facebook, la maggior parte account in arabo, connessi al contrabbando di reperti mediorientali. I membri potrebbero essere perfino decine di migliaia. Non solo. I social media stanno fungendo da piattaforma digitale per le persone interessate a questo business....

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Mondo - Read full story here.

By | 2019-05-13T19:51:34+00:00 May 13th, 2019|Mondo|Comments Off on Dall’Isis a Facebook: il traffico illegale di tesori antichi viaggia sui social network