Judo, l’Iran bandito da tutte le competizioni dopo il caso Mollaei

//Judo, l’Iran bandito da tutte le competizioni dopo il caso Mollaei

Judo, l’Iran bandito da tutte le competizioni dopo il caso Mollaei

La Federazione internazionale ha sospeso quella iraniana per la politica di boicottaggio di atleti israeliani. Al judoka era stato ordinato di ritirarsi dai Mondiali, con tanto di minacce, per evitare di affrontare l'israeliano Sagi Muka

Article by [author-name] (c) Repubblica.it > Sport - Read full story here.

By | 2019-09-18T12:34:23+00:00 September 18th, 2019|Sport|Comments Off on Judo, l’Iran bandito da tutte le competizioni dopo il caso Mollaei