La Nfl dona 35 milioni di dollari per il coronavirus e conferma il draft ma i giocatori saranno nominati con videochiamata

//La Nfl dona 35 milioni di dollari per il coronavirus e conferma il draft ma i giocatori saranno nominati con videochiamata

La Nfl dona 35 milioni di dollari per il coronavirus e conferma il draft ma i giocatori saranno nominati con videochiamata

La serata si farà ma senza alcun pubblico: "Vogliamo mantenere la data di aprile per dare comunque un segnale positivo"

Article by [author-name] (c) Repubblica.it > Sport - Read full story here.

By | 2020-03-28T18:15:44+00:00 March 28th, 2020|Sport|Comments Off on La Nfl dona 35 milioni di dollari per il coronavirus e conferma il draft ma i giocatori saranno nominati con videochiamata