La scuola non boccia quasi più (e non per merito degli studenti)

//La scuola non boccia quasi più (e non per merito degli studenti)

La scuola non boccia quasi più (e non per merito degli studenti)

Mentre il Pil in termini reali, tra il 2013 e il 2018, è aumentato del 2,9%, gli iscritti alle secondarie di II grado che, nel frattempo, hanno ottenuto il passaggio alla classe successiva sono saliti di oltre il doppio. Grazie innanzitutto a una riduzione delle bocciature. Che non sembra derivare da un miglioramento delle conoscenze su larga scala...

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Notizie - Read full story here.

By | 2019-06-09T15:46:03+00:00 June 9th, 2019|Gruppo|Comments Off on La scuola non boccia quasi più (e non per merito degli studenti)