Nazionale: oggi Kean, domani forse Balotelli (ma non ditelo a Salvini)

//Nazionale: oggi Kean, domani forse Balotelli (ma non ditelo a Salvini)

Nazionale: oggi Kean, domani forse Balotelli (ma non ditelo a Salvini)

Come raccomandano i filosofi e gli ortopedici, calma e gesso. Parliamo, non voletecene male, della Baby Italia di Roberto Mancini che martedì 26 marzo, dopo il non proprio travolgente due a zero sull’ostica Finlandia, affronta a Parma un avversario ancora più scarso: quel Liechstenstein mai qualificatosi neppure agli indimenticabili Giochi senza Frontiere. Gia si parla di «goleada» ma, come sa bene Giampiero Ventura, è meglio andarci piano perchè goleada è una parola che non porta benissimo alla Nazionale...

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Notizie - Read full story here.

By | 2019-03-25T16:51:13+00:00 March 25th, 2019|Gruppo|Comments Off on Nazionale: oggi Kean, domani forse Balotelli (ma non ditelo a Salvini)