Nuovo record del debito pubblico: ecco i perché dell’aumento e le conseguenze sulle nostre tasche

//Nuovo record del debito pubblico: ecco i perché dell’aumento e le conseguenze sulle nostre tasche

Nuovo record del debito pubblico: ecco i perché dell’aumento e le conseguenze sulle nostre tasche

Studiosi ed economisti concordano: basterebbe un tasso di crescita nominale (dunque comprensivo di inflazione) attorno al 2-3% per cominciare a ridurre il debito (in costanza delle altre variabili) in automatico, senza ricorrere a manovre lacrime e sangue comunque depressive per l'intero ciclo economico

Article by [author-name] (c) Il Sole 24 ORE - Italia - Read full story here.

By | 2019-09-16T09:14:00+00:00 September 16th, 2019|Economia|Comments Off on Nuovo record del debito pubblico: ecco i perché dell’aumento e le conseguenze sulle nostre tasche