Rita Pavone racconta Woodstock: “Ero avanti e fuori legge. L’unico rimpianto è non essere rimasta negli Usa”

//Rita Pavone racconta Woodstock: “Ero avanti e fuori legge. L’unico rimpianto è non essere rimasta negli Usa”

Rita Pavone racconta Woodstock: “Ero avanti e fuori legge. L’unico rimpianto è non essere rimasta negli Usa”

La cantante presenterà il 25 giugno su Rai 2 una serata in omaggio allo storico concerto con ospiti e le immagini delle esibizioni più emozionanti. "Sono amata e odiata ma non mollo mai. Sono felice che il direttore Carlo Freccero abbia pensato a me, ha capito il mio spirito"

Article by [author-name] (c) Repubblica.it > Spettacoli - Read full story here.

By | 2019-06-20T17:57:02+00:00 June 20th, 2019|Spettacoli|Comments Off on Rita Pavone racconta Woodstock: “Ero avanti e fuori legge. L’unico rimpianto è non essere rimasta negli Usa”